Greg Van Avermaet vincitore Tirreno-Adriatico 2016

Greg Van Avermaet vincitore Tirreno-Adriatico 2016

Il corridore  Greg Van Avermaet  vince la Tirreno-Adriatico 2016.  Peter Sagan ancora secondo e per un secondo. Così come nella tappa di ieri, il belga della BMC Racing Team, ha beffato il campione del mondo battendolo per un solo secondo. Vincenzo Nibali, è sesto nella classifica generale.

La maglia rossa è stata vinta comunque da Peter Sagan , che ha ottenuto il maggior punteggio.  La  maglia verde, spettante agli scalatori spetta a Cesare Benedetti della Bora-Argon 18. La maglia bianca indossata dal miglior corridore under 25, è di  Bob Jungels. La tappa di oggi, 15 marzo, ha visto i partecipanti impegnati nella cronometro individuale su un circuito cittadino di 10.1 km, che correva sul lungomare di San Benedetto del Tronto (AP) il traguardo intermedio si trovava a Porto d’Ascoli. La cronometro è stata vinta dallo svizzero Fabian Cancellara della statunitense Trek-Segafredo .

Questa edizione della Tirreno-Adriatico ha favorito i velocisti anche a causa dell’annullamento dell’arrivo in salita di Monte San Vicino, gran premio della montagna che avrebbe permesso a scalatori come Nibali o Valverde di portarsi avanti in classifica. Il prossimo appuntamento per gli appassionati di ciclismo è la classicissima di primavera Milano-Sanremo che si correrà sabato 19 marzo.

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.