Hugh Jackman a Firenze, in Italia in attesa del nuovo film

L'attore australiano, amatissimo dal pubblico per le numerose interpretazioni cinematografiche, in particolare nel ruolo di Wolverine è ormai riuscito a ritagliarsi il suo posto d'onore nei cinecomics targati X-Man; tralasciato momentaneamente il patinato mondo di Hollywood, sta trascorrendo ora le sue vacanze a Firenze,in attesa di mostrare al pubblico le sue ultime "fatiche". I dettagli in articolo.

Comparsa ieri sulla sua Pagina Facebook ufficiale una foto del bell’attore australiano Hugh Jackman,  in vacanza a Firenze. Nel selfie, postato ieri all’ora di pranzo riconoscibilissima Piazza Duomo, la Cupola del Brunelleschi e il mirabile campanile di Giotto. Saluta allegramente i suoi fan con un allegro ‘Ciao a tutti!’#Italy, nel post di accompagnamento. E la foto, immediatamente rimbalzata ovunque, fra social e testate giornalistiche ha già ricevuto migliaia di condivisioni e like.

Le meraviglie italiane che conquistano anche il cuore dei Grandi

Che l’Italia sia tappa prediletta dal turismo è ormai cosa nota. I suoi scenari mozzafiato, la natura incontaminata frammista a percorsi storico-culturali di rilevanza internazionale attirano sempre più appassionati d’arte e viaggiatori da tutti gli angoli del globo. Non si fa eccezione, per il Bel Paese nemmeno e soprattutto per attori e modelli, da sempre innamorati della nostra terra.

E si sa, quando il patinato mondo di Hollywood e la sua fiorente industria cinematografica cominciano ad andar stretti, l’unico modo per sentirsi nuovamente nella propria pelle è allontanarsi da passerelle e red carpet e “ricaricare le batterie” da stakanovisti nella patria del sole e del buon cibo.

Bio e curiosità sull’inossidabile “Wolverine”

La ricetta per la felicità Hugh Jackman deve averla compresa da tempo: è infatti fra gli attori di Hollywood più stimati in ambito lavorativo e personale. Nato nel 1968 in Australia, studia giornalismo alla University of Technology di Sydney, cimentandosi anche nel canto; inizia una fortunata carriera come attore di musical interpretando il ruolo di Gaston nell’edizione australiana del musical Beauty and the Beast. Nel ’98 Hugh Jackman è già noto in patria ma il successo giungerà, a livello planetario grazie al fiuto di Bryan Singer, che lo sceglierà per il ruolo di Wolverine nel suo film X-Men (2000).

L’attore, in quel periodo ancora sconosciuto al grande pubblico, viene così scritturato circa tre settimane prima dell’inizio delle riprese. E pensare che quel ruolo fu inizialmente destinato a Russell Crowe, prima scelta del regista, che comunque rifiutò! Hugh Jackman è un attore zelante e davvero professionale e per riuscire ad interpretare il ruolo, sceglie di ispirarsi agli attori Clint Eastwood e Mel Gibson, studiandone doviziosamente lo stile interpretativo. Non vi è dunque da sorprendersi se il film si rivelerà un grande successo.

Hugh Jackman: mille sfaccettature di un grande personaggio 

Attivo anche in campo sociale e filantropico, nell’agosto del 2015 esaudisce il desiderio di un suo fan di nove anni affetto da fibrosi cistica, segnalato dall’associazione “Make a Wish“, dandogli la gioia di un suo incontro in radio (KIIS 1065), a Sydney. Ma la vita a Hugh Jackman, nonostante il matrimonio riuscito e felice con l’attrice Deborra-Lee Furness, conosciuta nel set di Correlli e che dura da ben 21 anni, ha saputo anche dare qualche manrovescio. La coppia, infatti scoprirà presto di non poter aver figli e così deciderà deciderà di adottarne due: Oscar Maximilian Jackman, nel 2000 e Ava Eliot Jackman, nel 2005.

Hugh Jackman con sua moglie. Nonostante i ben 13 anni di differenza, la cosa non ha ostacolato l’ottima intesa coniugale.

Riservato sulla sua vita privata e gli affetti più cari, è poco noto che il nostro super-eroe della Marvel stia combattendo, da vero guerriero una lotta contro un nemico insidioso dal 2013, anno in cui si è sottoposto ad un intervento per l’asportazione di un cancro alla pelle, un carcinoma basocellulare. Operazione che ha purtroppo dovuto ripetere  il 9 maggio 2014 ed il 13 febbraio 2017. Nel giro di 18 mesi ha dovuto subire l’asportazione di quattro tumori alla pelle.

I suoi nuovi progetti cinematografici 

Nonostante questo, Hugh Jackman continua ad incantare il pubblico e i cinefili di tutto il mondo con la propria splendida capacità interpretativa e i ruoli eccelsi da protagonista. Prossimamente infatti lo vedremo come punta di diamante nell’attesissimo musical The Greatest Showman, in cui sarà alle prese con l’evocazione biografica della vita dell’eccentrico Phineas Barnum.

Il trailer ufficiale è comparso a giugno, ma anche l’attore australiano ha provveduto, una settimana fa a pubblicarlo sul suo profilo.Benché in uscita nelle sale cinematografiche statunitensi a Natale 2017, potremo ammirare questo nuovo capolavoro in Italia solo il 1° gennaio 2018.

Laureata in Belle Arti, Dipartimento di Arti Visive ha scelto di fare della Decorazione Artistica, in ogni forma la sua vita. Pugliese di nascita, spezzina d’adozione ha sempre un nuovo libro con sé; ama i viaggi, la fotografia, il buon cibo e predilige i film storici. Freelance Editor per Newsly.it e NailsArt.it scrive per dare voce alle idee, per lasciare che si concretizzino e possano dare nuova forma e sostanza al mondo che la circonda.