Il 7 e l’8, Ficarra e Picone Stasera su Canale 5: la Trama

Risate assicurate con "Il 7 e l'8". Il film di Ficarra e Picone verrà trasmesso stasera in prima serata su Canale 5.

La prima serata di Canale 5 oggi, 23 giugno 2017, sarà all’insegna del divertimento con l’ironia di Ficarra e Picone nel film “Il 7 e l’8”. Il duo comico siciliano, oltre ad aver curato insieme a Giambattista Avellino la regia del film uscito nelle sale nel 2007, è anche protagonista della vicenda che si incentra su uno scambio di neonati avvenuto nel reparto di neonatologia di una clinica di Palermo nel gennaio 1975.

Nel cast de “Il 7 e l’8” anche l’etoile Eleonora Abbagnato. Palermitana come Ficarra e Picone, la prima ballerina dell’Opera di Parigi ha esordito come attrice proprio nel film pensato e diretto dai due comici siciliani e che, nonostante le numerose messa in onda, è sempre piacevole vedere, ragion per cui Canale 5 ha pensato di riproporlo stasera in prima serata.

La trama de “Il 7 e l’8”

Protagonisti de “Il 7 e l’8” sono Tommaso (interpretato da Ficarra) e Daniele (Picone). I due, nati nel gennaio 1978 a Palermo, vennero scambiati dall’infermiere La Monica che per un solo numero (il 7 al posto dell’8) non aveva potuto vincere il primo premio della Lotteria Italia e si era “vendicato” del destino crudele invertendo i due neonati. Tommaso e Daniele vivono quindi l’uno la vita dell’altro e crescendo il primo diviene un delinquente di strada e il secondo un futuro laureando in giurisprudenza finché un giorno le loro vite tornano a incrociarsi.

Inseguito dalla polizia per contrabbando di cd, Tommaso si scontra con Daniele, anche lui di fretta perché in ritardo all’appuntamento con il proprio relatore. Da allora i due, a seguito di diversi colpi di scena, scopriranno di esser stati vittime di uno scambio di culle e, in particolare, la madre di Tommaso – ancora ignara di tutto – ammette di aver avuto una relazione extraconiugale dalla quale è nato per l’appunto Tommaso. Alla ricerca del padre naturale, i due protagonisti de “Il 7 e l’8” giungeranno in un convento di San Giovanni in Calice dove scopriranno che il padre di Tommaso, un certo Mimmo Barresi, dopo aver scontato una lunga pena in carcere per omicidio si è fatto frate. Questi, però, appresa la notizia della propria paternità, deciderà di rinunciare alla vita in convento per dedicarsi al suo “Tommaso”.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...