Il mascalzone e la rompiballe a Roma, Teatro Anfitrione: Date e Orari

Il mascalzone e la rompiballe a Roma, Teatro Anfitrione: Date e Orari 1

Al Teatro Anfitrione di Roma dal 23 febbraio al 12 marzo la divertente commedia “Il mascalzone e la rompiballe”, di Erick Assous e con l’adattamento teatrale di Sante Stern e Leo Surya. I protagonisti sono Sergio Ammirata e Patrizia Parisi e con Cristina Galardini, Patrizia Caligiore, Francesco Madonna, Sara Trainelli, Mario Fiore, Vittorio Aparo.

Il mascalzone e la rompiballe” è una divertente commedia francese ambientata ai giorni nostri e narra le dinamiche sentimentali di una ex coppia, delle loro schermaglie e delle loro esilaranti avventure. Lui è un “mascalzone” per eccellenza e per riconquistare la ex moglie, di cui è ancora innamorato, si finge barbone e senza soldi, creando una serie di divertenti equivoci. La commedia infatti gioca tutto su questa serie di equivoci che si creano tra i due ex coniugi. Intorno a loro ci sono vari personaggi che parteggiano ora per l’uno, ora per l’altro, aumentando la confusione comica e esaltando nei due protagonisti la loro verve fatta di equivoci e sfacciataggine a mentire.

IL MASCALZONE E LA ROMPIBALLE, TIPICA COMMEDIA FRANCESE

“Il mascalzone e la rompiballe” è una tipica commedia francese, molto giocata su un irriverente humour ma di grande spessore sociale che unisce leggerezza e profondità, comicità e dramma in un testo che mette in risalto le crudeli, inesorabili, tragicomiche avventure di una coppia, mai veramente ex, che non si è mai lasciata, perché il connubio “mascalzone e rompiballe” funziona ed è perfetto. E attraverso questa storia i due ex coniugi, insopportabili tra loro, ma adorabili per pubblico e critica, raccontano una storia d’amore bella e divertente, fatta di  “rotture di balle” di lei e “mascalzonate” di lui, perfetti per stare insieme quindi.

“Il mascalzone e la rompiballe” rappresentano la vita di una coppia “normale”, rappresentano ciò che accade a molte coppie e per questo assolutamente irresistibile. La commedia francese si basa sulla realtà quotidiana, però pregna di sense of humour, drammaticità e comicità raccontata con apparente leggerezza. Questa commedia al “teatro Anfitrione” la rappresenta in pieno. I tempi comici dei due protagonisti, insieme agli altri co-protagonisti, sono perfetti e divertono tantissimo. Al Teatro Anfitrione di Roma è una commedia da vedere assolutamente.

 

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.