Intervista a Simone Nolasco: “Il ballo è la mia vita”

Il ballerino Simone Nolasco si racconta a Newsly

Immagine pagina Facebook

Simone Nolasco, nasce a Roma il 28 Luglio 1993, diplomato presso la scuola di danza “Lachance Ballet” di Steve Lachance,ad oggi è uno dei ballerini professionisti più apprezzati all’interno del programma televisivo Amici. Un ragazzo semplice, simpatico, a tratti timido, Simone nonostante la sua giovane è già riuscito a togliersi le sue belle soddisfazioni nel mondo della danza, lo abbiamo incontrato durante uno stage dove ci ha raccontato un po’ di se e della danza.

Benvenuto Simone e grazie per la disponibilità. Inizio subito con il chiederti a che età hai iniziato a danzare e chi ti ha dato l’input per avvicinarti alla danza? “Ho iniziato a ballare all’età di 10 anni, in realtà ho sempre avuto l’idea di avere la danza dentro di me. Ho provato altri sport mi piacevano ma non mi appagavano e non mi davano molta soddisfazione, Poi mia madre un giorno mi accompagnò alla mia prima lezione dove paradossalmente mi sono messo pure a piangere, da li ho capito era ciò che volevo fare.

Sei un ballerino a 360 gradi ma hai uno stile di danza dove ti senti meglio portato? “Sicuramente il modern contemporaneo è quello che mi rappresenta di più, è quello che ho studiato comunque di più tra tutti, proprio perché me lo sento più mio.

Anche quest’anno ti abbiamo visto tra i ballerini professionisti di “Amici”, come sei arrivato all’interno del programma? “Sono tre anni che sono all’interno del programma e ci sono arrivato in realtà per caso, perchè ero andato a Parigi per un audizione per uno spettacolo che andava in scena per tutta la Francia, da questa audizione sono stato preso e catapultato nel mondo di Amici e a livello di esperienza è unica perchè in Italia è il programma televisivo che ti da più opportunità di visibilità e di coscienza artistica.” 

Per concludere, quale è la giornata tipica di Simone? “Dipende ora che è estate fortunatamente sono più tranquillo, da quando ho finito Amici ad ora sono sempre stato impegnato, mi sveglio la mattina prendo un treno poi ritorno a Roma, prendo un aereo e vado da’un altra parte, faccio lezione, ospitate, partecipo ad eventi. Ora mi riposo quindi la mia giornata sarà senza sveglia, andrò al mare e mi riposerò.”

Sono nato in provincia di Bergamo nel 1982, ed è qui che continuo a vivere... Musica, Moda e Fotografia sono la mia vera passione. Musica: da sempre ho l'esigenza di ascoltare, avvicinarmi a nuovi suoni e conoscere i nuovi talenti della musica, Moda tutto quello che è lusso, abiti accessori io impazzisco, Fotografia: è la mia vera più grande passione, scattare, immortalare, cogliere l'attimo e renderlo vivo per sempre... questa è l'immagine.