Maradona contro Pes 2017, Querela la Konami per diritti d’immagine

Maradona fa causa al videogioco Pes 2017 per l'utilizzo della sua immagine

Maradona al San Carlo di Napoli per lo spettacolo di Alessandro Siani

Diego Armando Maradona fa, in qualsiasi modo, parlare di sé. Il Pibe de Oro, adesso, se la prende anche con il videogioco Pro Evolution Soccer 2017, o più comunemente Pes 2017, che avrebbe sfruttato la sua immagine senza il suo consenso e, per questo motivo, verrà intentata un’azione legale da parte dell’avvocato dell’ex attaccante di Napoli e Barcellona.

Il videogioco in questione, Pes 2017, è della Konami, un’azienda giapponese che produce e commercializza il gioco di calcio che, ogni anno, gareggia con Fifa per il dominio videoludico relativo ai videogames calcistici. Tra i giocatori che trovano posto nell’ultima edizione di Pes figura anche un profilo somigliante a Maradona non solo nel nome ma anche nei tratti fisici ed è proprio questo che ha scatenato la reazione del Pibe de Oro.

Un malinteso, quello nato tra Maradona e i giapponesi, dovuto ai diritti d’immagine: pare infatti che la Konami non abbia richiesto all’argentino l’autorizzazione per la immagine. La storica bandiera del Napoli, venuto a conoscenza di ciò, ha deciso di avviare un’azione legale di cui si occuperà l’avvocato Matias Morla con tanto di annuncio su Facebook. Non si sa ancora se il tutto verrà portato in Tribunale, ma sta di fatto che tra Maradona e Pes 2017 è scontro aperto.

Ecco il post di Diego Armando Maradona su Facebook: