Meteo 24-25 giugno, Bollino Rosso: Caldo africano e Afa in Italia

Il weekend del 24-25 giugno sarà caratterizzato da caldo africano e afa in tutte le città d'Italia. Secondo le previsioni meteo si toccheranno i 40° di temperatura

Sarà un weekend indimenticabile quello che si apprestano a vivere 10 città d’Italia e non per gli eventi che caratterizzeranno le due giornate, bensì per il meteo con previsioni da “bollino rosso”. Sono previsti infatti caldo e afa. Temperature sempre più alte in un’estate che si preannuncia davvero bollente con allarme caldo e siccità a farla da padrona.

Quasi nessuna città della nostra penisola sarà risparmiata, ma a destare maggiori preoccupazioni saranno Bologna, Bolzano, Brescia, Perugia, Torino, Ancona, Campobasso, Firenze, Perugia e Pescara, città che tra il 24 e il 25 giugno saranno attraversate da un caldo africano con temperature che si aggireranno intorno ai 40°.

Previsioni Meteo: sabato 24 giugno caldo africano in tutta la penisola

Sabato di fuoco. L’allarme caldo lanciato dal Ministero della Salute, che consiglia di “evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde della giornata”, riguarda in particolar modo la giornata di domani, 24 giugno 2017. In Italia le temperature oscilleranno tra 29° e 35° sino a raggiungere il picco massimo di 39°-40° – anche a causa dell’umidità – nella Pianura Padana. Le città più a rischio, secondo le previsioni meteo, saranno Milano, Bologna e Firenze. Previste lievi precipitazioni in serata in Liguria e nelle Alpi occidentali.

Previsioni Meteo Maggio, caldo in tutta Italia e temperature sopra la media

Previsioni Meteo: domenica 25 giugno precipitazioni al Nord, sole al Centro-Sud

Il caldo dovrebbe lasciar spazio a piogge e temporali domenica 25 giugno. Le previsioni meteo segnalano infatti perturbazioni nel Nord Italia con precipitazioni che si abbatteranno soprattutto Veneto, Piemonte, Lombardia, Friuli, Alpi e Prealpi. Possibili piogge anche in Pianura Padana con temperature che rimarranno comunque estive. Ancora bel tempo al Centro e al Sud Italia.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...