Milano-Reggio Emilia 87-84, Cancellieri: “Giocato con coraggio”

Milano-Reggio Emilia 87-84, Cancellieri:

A parlare a fine Olimpia-Reggio Emilia è il viceallenatore di Milano Massimo Cancellieri. E’ lui a commentare la vittoria che spinge la squadra milanese alla finale delle Final Eight di Coppa Italia 2017 di basket.

“La si prende in mano con consapevolezza. Abbiamo lavorato per arrivare fin qui. Sono i ragazzi che sono andati in campo e siamo andati su quelli con maggiori motivazioni come Cincia. Abbiamo giocato con determinazione e coraggio. Pascolo ci ha aiutato a fare dei buoni cambi sistematici. Siamo stati molto bravi a cercare gli esterni e creare un vantaggio per prendere dei tiri, ma complimenti a chi ha fatto canestro perché non è mai scontato“, queste le dichiarazioni di Massimo Cancellieri, vice allenatore dell’Olimpia Milano che nel secondo tempo della semifinale di Coppa Italia contro Reggio Emilia ha sostituito l’espulso Repesa.

L’assenza del coach non ha assolutamente influito sulla prestazione della squadra nel secondo tempo. In particolare nel quarto quarto l’Olimpia ha dato una dimostrazione di solidità incredibile nel recuperare il piccolo svantaggio accumulato e nel giocare punire ogni sbavatura avversaria.Tra i protagonisti della vittoria milanese c’è Andrea Cinciarini, ex di serata che ha punito i suoi ex tifosi, facendoli arrabbiare non poco per un’esultanza un po’ troppo aggressiva.

Condividi
Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.