Morte fidanzata Jim Carrey: l’attore sotto accusa

Morta suicida l'ex fidanzata di Jim Carrey: si erano lasciati da poco

La fidanzata di Jim Carrey, Cathriona White è morta. L’attore adesso è sotto accusa.

Jim Carrey dovrà presentarsi davanti al giudice. L’attore è il primo accusato per la morte della sua fidanzata, Cathriona White. La donna è morta per aver assunto un mix di medicinali, tra cui Ambien, Percocet e Propranolol, per poi non essere stata soccorsa. L’ex marito Mark Burton accusa Jim Carrey di averle procurato una quantità di farmaci grazie alla sua fama, che hanno provocato alla donna dipendenza, e poi il decesso. Questo va contro le leggi sullo spaccio di droga. Cathriona White era stata trovata morta lo scorso anno 2015, nel suo appartamento a Los Angeles e tutto faceva pensare ad un suicidio; solo ora si propone l’attore, come una pista da seguire.

Carrey è deciso a tutelarsi, ed in una conferenza stampa afferma di non sopportare più il tentativo di sfruttare lui e la donna che amava; pensa inoltre, che in molti stanno cercando solo, di trarre profitto da questa amara vicenda.

LEGGI ANCHE:

Diplomata in sociopsicopedagogia con formazione da Educatrice. Appassionata di Musica, Teatro, Cinema, Televisione e tutte le forme d' arte. Amo la scrittura e la lettura di qualsiasi notizia.