Morto Boss delle Cerimonie, Antonio Polese: Aveva 80 Anni

Replica Il Boss delle Cerimonie 4: Streaming puntata intera (4 novembre 2016)

Morto Antonio Polese, il boss delle Cerimonie: tempo fa ebbe un grave scompenso cardiaco. Aveva 80 anni.

Triste notizia nel mondo dello spettacolo. Oggi, 1 dicembre, è morto il boss delle cerimonie. Antonio Polese, malato ormai da tanto tempo, aveva subito, alcuni mesi fa, uno scompenso cardiaco. Il suo programma, in onda su Real Time, ha avuto un grandissimo successo.

Biografia di Antonio Polese, il boss delle cerimonie.

Antonio Tobia Polese era di professione un macellaio. La sua famiglia numerosa è originaria di Sant’Antonio Abate, nel Veusuviano. Polese è balzato agli onori della cronaca locale quando col suo ristorante, la Sonrisa, una vera e propria industria del matrimonio alla napoletana, con più sale e cerimonie sette giorni su sette, è diventato un punto di riferimento per questo tipo di festeggiamenti. Il sodalizio con Mario Merola, spesso guest star durante le “comparsate” dei cantanti ai matrimoni più sfarzosi, poi con Gigi D’Alessio e le serate televisive con la Sonrisa quale scenario dello show “Napoli prima e dopo” sulla musica partenopea, in onda su Raiuno. Il castello – che viene notato da Matteo Garrone e finisce nel film ‘Reality’ insieme al suo patron è al centro del reality tv “Il boss delle cerimonie” che consegna Polese alla popolarità televisiva.

Il Boss delle Cerimonie (Don Antonio) in ospedale: migliorano le sue condizioni