Muhammad Ali-Frazier: Video dell’incontro del secolo

Morto Muhammad Alì, all’età di 74 anni

MUHAMMED ALI MORTO: VIDEO DELL’INCONTRO DI BOX CONTRO FRAZIER

Muhammed Ali è morto all’età di 74 anni. Stroncato da un male che tentava di combattere e contrastare da oltre 30 anni, il morbo di Parkinson, il più grande pugile di tutti i tempi si è spento all’ospedale di Phoenix, dove era stato ricoverato due giorni prima per problemi respiratori. Muhammed Ali’ sarà ricordato per tantissime cose. Per il suo storico rifiuto a partire per il Vietnam, per la conversione all’Islam per le sue frasi mai banali…ma noi vogliamo ricordarlo per una delle più grandi imprese sportive mai scritte nella storia dello sport: il match di box definito “del secolo” tra Muhammad Ali e Frazier. Di seguito vi proponiamo il video con l’intero match.

MATCH DI BOX DEL SECOLO TRA MUHAMMAD ALI E FRAZIER

Era l’8 marzo 1971 quando al Madison Square Garden di New York Joe Frazier dopo 15 bellissimi e durissimi incontri batté per la prima volta in carriera Muhammad Ali conservando lo scettro di campione del mondo dei pesi massimi. Il match di pugilato si è svolto con Frazier in cerca di una distanza corta e imponendo all’incontro un ritmo forsennato e con Alì, molto più tecnico e agile,  che tenta di evitare i ‘corpo a corpo’ con movimenti laterali. La svolta dell’incontro arriva quando al quindicesimo e ultimo round, Frazier coglie Alì alla mandibola con un gancio sinistro e lo spedisce al tappeto. Alì riusì ad alzarsi ma Frazier vinse ai punti. Questo incontro di box è stato da tutti definito “The Fight of the Century”, l’Incontro del Secolo.

INCONTRO PIU’ DURO DEL SECOLO “THE THRILLA IN MANILA” TRA MUHAMMAD ALI E FRAZIER

Muhammad Ali e Joe Frazier disputarono anche il più cruento e feroce incontro di box della storia. Era il 1° ottobre 1975 e in palio c’era il Mondiale dei massimi. L’incontro si disputo’ nelle Filippine alle ore 10.45 del mattino per consentire la diretta tv in prima serata negli Stati Uniti. I primi round sono stati a riprese alterne con entrambi i pugili pronti a scambiarsi colpi su colpi. Dall’11° round Muhammad Ali comincio’ a passare in vantaggio nei confronti del suo avversario compiendo un vero e proprio capolavoro fra il 12° e il 13° round rendendo irriconoscibile il suo avversario: Frazier era un’intera maschera di sangue con un occhio sinistro completamente chiuso e la bocca che sembrava un piccolo lembo di carne.

L’incontro di box si decise all’ultimo intervallo prima del 15° round. Sia Ali che Frizer erano completamente stremati e non riuscivano a mantenersi all’impiedi, entrambi stavano sussurrando ai propri manager di non riuscire a sostenere un’altra ripresa. Il manager di Frizer, Angelo Dundee, getta così la spugna, in quello stesso momento Alì con la forza della disperazione riesce ad alzarsi dal proprio sgabello e a portarsi al centro del ring prima di svenire.

VIDEO DELL’INCONTRO DEL SECOLO TRA MUHAMMAD ALI E FRAZIER