No Evil, un Corto contro mafie, violenza e racket: Data di Uscita

No Evil, un Corto contro mafie, violenza e racket: Data di Uscita 2

No Evil è un corto di Marcello Cocchi contro mafie, violenza e racket, con le voci di Gioia Spaziani e di tre modelle. No Evil è un corto contro l’illegalità. Numerosi registi hanno scelto Napoli come luogo del loro spot, film, corti, fiction tv, così ha fatto il regista Marcello Cocchi che ha girato questo corto No Evil.

La protagonista del corto è Gioia Spaziani , attrice di Frosinone, che è di casa a Napoli avendo recitato in Un posto al sole e ora nella fiction di successo di Rai Uno I bastardi di Pizzofalcone dove ha interpretato il ruolo di Letizia, la proprietaria della trattoria preferita dall’Ispettore Lojacono (Gassmann).

Questo spot verrà presentato a marzo al Museo Pan di Napoli, nell’ambito del progetto patrocinato dall’assessorato alla cultura del comune di Napoli che vede realizzati spot sociali contro le mafie e ogni tipo di violenza, un progetto che dice no all’omertà e che vuole Napoli esempio di città di grande impegno sociale. Il regista Marcello Cocchi , vincitore del premio “l’arcobaleno napoletano” ha utilizzato il metodo dell’ipnosi indotta per realizzare questo spot e renderlo più vero del vero e lo ha usato con Gioia Spaziani facendola parlare in uno stato di trance, durante il quale l’attrice ha attraversato vari stati emotivi. Un viaggio nell’inconscio quindi per portare fuori emozioni forti e suggestioni vere, una indagine psicologica che cattura con le immagini, con le parole, con i suoni.

In No Evil, oltre a Gioia Spaziani, ci sono tre modelle dell’Amarcord studio di Marigliano, Napoli e sono Carolina Santon, Annabelle Dunn e Sara Beth JamesNo Evil è uno spot molto particolare, dove ci sono due canali di interpretazione, quello visivo con un unico piano sequenza e quello uditivo con la voce di Gioia Spaziani che parla in stato ipnotico. Racket, usura, violenza sulle donne, lotta alle mafie sono i temi di No Evil, uno spot di denuncia sociale che si esprime in una maniera nuova perché tira fuori il “vero”dalle attrici protagoniste.

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.