Non uccidere, al via la nuova serie crime su Rai3

Non uccidere, al via la nuova serie crime su Rai3

Debutta su Rai3 la serie Non uccidere, con protagoniste Miriam Leone Monica Guerritore, che oltre al suo esordio segna il ritorno della fiction nella prima serata della terza rete autoprodotta da Rai Fiction, che per qualche anno limitava la propria produzione alla soap opera Un posto al sole.

Miriam Leone torna dopo il successo de La Dama Velata, trasmessa da Rai1, 1992 – La serie, trasmessa da Sky Atlantic, nel ruolo di Valeria Ferro, che lavora come Ispettore per la Squadra Omicidi della Mobile di Torino. L’altra protagonista è Lucia, madre di Valeria interpretata da Monica Guerritore.

La trama vede Valeria che è una poliziotta che sembra pensare solo al lavoro. Una donna dal carattere molto forte che potrebbe essere causato anche da un trauma familiare. Quando lei era ancora una bambina infatti la madre Lucia ha ucciso il marito dinanzi ai suoi occhi. Per questo motivo Valeria è cresciuta da sola con il fratello Giacomo e lo zio Giulio. Il suo carattere è sempre stato molto determinato e oggi è legata a Giorgio Lombardi che oltre ad essere il suo superiore è anche lo stesso uomo che quindici anni prima ha arrestato la madre Lucia.

La serie è diretta da Giuseppe Gagliardi, già regista di 1992, ed è composta da 12 episodi nel corso dei quali verranno affrontati 12 casi che si ispirano alla cronaca nera recente.