Palermo, nuovo presidente Baccaglini: “Il nostro progetto è ambizioso” (Video)

Paul Baccaglini ci spiega il suo progetto per il Palermo Calcio.

Palermo, nuovo presidente Baccaglini:

In una villa Niscemi gremita di addetti ai lavori stamattina a Palermo, in una delle sedi del Comune, incontro con il sindaco Orlando e il nuovo presidente della squadra di calcio Paul Baccaglini. L’italo-americano ha risposto alle domande con garbo, precisione ma anche molta fermezza nel respingere le accuse mosse su questo progetto che pare a qualcuno troppo fumoso.

Baccaglini ci ha chiarito innanzitutto come funziona la società Integritas Capital Limited di cui è a capo, visto che molti giornali di finanza ed economia avevano fatto notare come risulti essere una società dormiente. Queste le parole dell’italo-americano: “Noi lavoriamo per istituti e privati che vogliono investire. I nostri clienti ci affidano un tot di soldi per guadagnare investendo nei nostri servizi. C’è una diversificazione dei portfolio, ma il nostro lavoro consiste nel far generare utili. Gli investitori mettono i soldi in piena fiducia, noi generiamo ritorni economici per loro in modi diversi e in nostra totale autonomia. Loro mettono i soldi, noi abbiamo deciso di investire nel Palermo, loro avranno dei ritorni economici. Tutto in piena legalità, come ci è capitato con la scommessa sulla Brexit: abbiamo scommesso sul Sì e abbiamo generato plusvalenze enormi. C’è un rapporto di fiducia, loro si affidano a noi e noi in genere li soddisfiamo”.

Poi sul nuovo stadio ha spiegato la situazione anche considerando il problema della burocrazia: “Cercheremo di contrastare le lungaggini della burocrazia e velocizzare il processo per realizzare il progetto stadio. La burocrazia è a fin di bene, noi rispettiamo il processo ma cercheremo di essere celeri e lavoreremo in team con l’amministrazione comunale per evitare eventuali ostacoli. Il nostro progetto è trasparente e non ha secondi fini. La location scelta è quella del Velodromo ma abbiamo anche piani B”. 

VIDEO – INTERVISTA A PAUL BACCAGLINI

Condividi
Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.