Pallacanestro Varese-SL Benfica 70-72: Lombardi in Champions League

Pallacanestro Varese-SL Benfica 70-72: Lombardi in Champions League

La Pallacanestro Varese è alla Regular Season di Champions League, ma che sofferenza enarme.

Nessuno avrebbe mai potuto immaginare che la Pallacanestro Varese avrebbe sofferto così tanto per qualificarsi alla Regular Season del girone C di Champions League, perché la S.L. Benfica pareva poca cosa e probabilmente lo è. La partita del Masnago è terminata col punteggio di 72 a 70 a favore dei lusitani, ma in virtù della partita di due giorni fa giocata al Pavilhão Fidelidade e terminata col punteggio di 75 a 72 a favore della squadra italiana, i lombardi ci sono qualificati. Solo 1 solo punto ha fatto la differenza tra la gioia ed il pianto.

Varese ha pagato, oltre ad una condizione non ancora ottimale (ha avuto diversi infortuni durante la preparazione estiva), anche una non perfetta gestione da parte di coach Paolo Moretti. Il miglior realizzatore della partita è stato Holis del Benfica con 21 punti messi a referto, mentre il migliore di Varese è stato Eyenga con 15 punti.

Varese è nel girone C, le altre squadre che lo compongono sono: Ewe Oldenburg (Germania), Paok Salonicco (Grecia), Neptunas Klaipeda (Lituania), Rosa Radom (Polonia), Asvel Lyon-Villeurbanne (Francia), Ventspils (Lettonia) e la vincente dello spareggio fra i turchi dell’Usak e i rumeni del Cluj (andata 4 ottobre, ritorno 6 ottobre). I lombardi debutteranno il 19 ottobre in casa contro l’Asvel Lyon-Villeurbanne.

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste. Poeta spesso malinconico. Ama definirsi "Destista"