Papa Francesco su Medjugorje: “Dubbi sulle apparizioni”

Nel viaggio di ritorno dal pellegrinaggio a Fatima Papa Francesco ha trattato il caso delle presunte apparizioni a Medjugorje: "Ci sono dei dubbi".

Messaggio Madonna Medjugorje Oggi 2 Settembre 2016

Come ormai da tradizione, durante il viaggio, in particolar modo quello del ritorno, il Santo Padre Francesco si intrattiene con i giornalisti i quali hanno la possibilità di porgere domande al Pontefice. Anche ieri sera al ritorno dal pellegrinaggio a Fatima è avvenuto ciò: l’argomento maggiormente trattato, ovviamente, è stato il pellegrinaggio, ma qualcuno ha azzardato anche qualche domanda su Trump. La domanda più importante è stata però quella specifica su Medjugorje e sulle presunte apparizioni.

Papa Francesco spiega i dubbi sulle apparizioni a Medjugorje

Per quanto riguarda la questione Medjugorje, il Pontefice ha parlato delle apparizioni, spiegando che tutte le apparizioni, o presunte tali, “appartengono alla sfera privata” e quindi – come egli stesso ha spiegato – “non fanno parte del magistero pubblico della chiesa”. Papa Francesco ha poi continuato spiegando che Papa Ratzinger ha creato una commissione presieduta dal Cardinale Camillo Ruini, essa ha studiato il caso e Papa Francesco ha spiegato: “Erano ragazzi e quindi bisogna continuare ad investigare su questo”. 

Medjugorje: la Madonna non è mai Apparsa, lo dice il Vescovo

Le presunte apparizioni attuali destano dei dubbi, come rivelato da Papa Francesco,  nello stesso Ruini: “Io personalmente sono più ‘cattivo’, io preferisco la Madonna Madre e non la Madonna a capo dell’ufficio telegrafico che ogni giorno invia un messaggio, questa non è la mamma di Gesù e queste presunte apparizioni non hanno tanto valore. Lo dico come opinione personale”. Infine il Pontefice ha parlato del “nocciolo” ovvero sul fatto che comunque la gente: ” che va li e si converte”, per questo motivo Papa Francesco ha spiegato che è importante lo studio dell’aspetto pastorale, prima di giungere a conclusioni.