‘Penna’ per diabete, bastano 4 click al mese

Nella lotta al diabete ci sarà una nuova protagonista; una “penna” con un ago sottilissimo e indolore che riuscirà a sostituire una dose molto elevata di pillole con poche punture al mese. La nuova cura funziona grazie ad una innovativa “penna” a base del nuovo farmaco, il dulaglutide, che riesce a tenere sotto controllo il diabete con soli 4 click al mese, pari ad un effetto di addirittura 100 pillole. Il nuovo farmaco assicura una lunga durata e una buona tenuta grazie ad una sola somministrazione a settimana. Il livello glicemico sarà sempre nei parametri validi e la penna sarà a breve in vendita in Italia e in tutta Europa. Questo nuovo dispositivo è al momento sotto la lente di ingrandimento dell’Agenzia Italiana del Farmaco. L’idea innovativa nasce dallo studio internazionale AWARD-2, presentato al congresso dell’European Association for the Study of Diabetes, EASD, in corso in Svezia, a Stoccolma.

La penna è dotata di un pulsante che aziona l’ago che normalmente non si vede. Ogni pressione del pulsante provvede ad iniettare nel paziente la dose di farmaco utile a coprire un intera settimana di cura; durante la presentazione del progetto è stato spiegato che questa nuova cura  ha un rischio di ipoglicemie ridotto rispetto all’assunzione di pillole e che la terapia anziché ingrassare, fa addirittura perdere peso, grazie alla composizione del farmaco.

La cura del diabete è da sempre una delle cure più complicate e snervanti per la continua assunzione di farmaci in un lasso di tempo molto ravvicinato e questa nuova invenzione potrebbe sicuramente rendere la vita più agevole al milione e mezzo di diabetici che lottano ogni giorno contro questo male.

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo