Pino è Concerto al San Paolo: Omaggio a Pino Daniele

“Pino è”, il concertone dedicato a Pino Daniele al San Paolo di Napoli nel 2018.

Pino Daniele, Il tempo resterà: Trama e Uscita del Docufilm 1

“Pino è”, il concerto tributo degli amici del compianto Pino Daniele avrà luogo allo stadio San Paolo di Napoli a giugno 2018. Il concerto tributo è stato confermato sulle pagine social della Pino Daniele trust onlus, la fondazione gestita da Alessandro Daniele, primogenito e personal manager del grande musicista, che ha aggiunto anche una prima grafica dell’evento.

Concerto dedicato a Pino Daniele: l’annuncio su Facebook

Sono tre immagini di Pino Daniele che da sinistra a destra rappresentano i cambiamenti del musicista scomparso in un metaforico viaggio nel tempo. L’annuncio dell’evento è stato accolto con grande entusiasmo e migliaia sono stati i commenti di approvazione e tantissimi hanno chiesto notizie in più sul concerto tributo e la data precisa. Di certo è stato comunicato solo che sarà a giugno 2018. Ferdinando Salzano, primo manager di Pino, Alessandro Daniele e gli altri collaboratori non hanno aggiunto altro, anche perché aspettano il consenso dal comune di Napoli e dal Calcio Napoli per la concessione dello stadio.

L’intento dell’evento è quello di invitare i colleghi che hanno collaborato con Pino Daniele, che è poi un elenco lunghissimo, per poi estenderlo ad altri suoi “friends” come Noah, Pat Metheny, Eric Clapton, Francesco De Gregori, Zucchero, Biagio Antonacci, Mario Biondi. Ferdinando Salzano sta tastando la disponibilità anche di Gino Paoli, Loredana Bertè, Jovanotti, Laura Pausini. Si sta sondando l’idea di avere una grande orchestra dove vi possano partecipare anche ragazzi di quartieri difficili di Napoli che abbiano ovviamente studiato musica. Una operazione davvero complessa ma che dovrebbe portare grande impulso sociale ed essere un grande richiamo benefico.

“Pino è” è soprattutto un moltiplicarsi di iniziative musicali e sociali in suo nome, è un’onda di musica e vita che non si è mai fermata e che andrà avanti ancora a lungo. La musica è un grande strumento di coesione sociale e fonte di ispirazione e Pino Daniele ne è stato uno dei rappresentanti più alti. Ecco perché “Pino è” è un movimento-progetto che continuerà ad ispirare e a progettare eventi teatrali, televisivi ed editoriali. Per ora c’è la data di giugno 2018, anno che sarà riempito da grandi idee che si svilupperanno per giungere poi al concerto tributo.

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.