Profilo Facebook: Impostare la Privacy e Sicurezza

Facebook, le foto del profilo protette dal diritto d'autore

Vivi con il terrore che il tuo profilo Facebook possa essere usato contro di te? Vuoi essere tranquillo che i tuoi status e le tue foto siano visti esclusivamente da chi vuoi tu? Bene, allora ecco una lista di buoni consigli per non farti sopraffare da Facebook, ma impostarlo secondo le tue esigenze:

  1. Esegui il logout da remoto: sul computer di casa, che usiamo solo noi, tendiamo a rimanere loggati su Facebook lasciando il profilo aperto e alla portata di chiunque. Se si notano attività sospette sul proprio profilo, tuttavia, si può chiudere la sessione anche da remoto. Come? Impostazioni > Protezione > Luogo di accesso.
  2. Controlla quello che succede sulla tua timeline: non c’è niente di peggio di scoprire troppo tardi che qualcuno ha scritto sul tuo diario qualcosa di sgradito o imbarazzante. Puoi sempre decidere chi può scrivere sulla tua timeline da Impostazioni > Diario e Aggiunta di tag.
  3. Elimina tutti i post potenzialmente imbarazzanti: stai per andare a un colloquio di lavoro ma temi che il tuo potenziale futuro capo possa farsi un’idea sbagliata di te a causa di quelle condivisioni un po’ troppo sopra le righe? Con Socially Clean puoi risolvere il problema. Il sistema analizzerà i tuoi post per te e ti segnalerà quali cancellare.
  4. Non condividere i contenuti con tutti i tuoi amici: per ogni post che scrivi puoi decidere anche chi potrà vederlo, direttamente dalle impostazioni del post stesso.
  5. Scarica tutti i tuoi dati: avere una copia di tutto quello che hai condiviso su Facebook può essere utile in futuro: puoi farlo da Impostazioni > Scarica una copia dei tuoi dati di Facebook.
  6. Aumenta la sicurezza: abilita la doppia autenticazione sui servizi che lo prevedono, come ad esempio Gmail e Facebook: il sistema ti invierà via sms un codice che dovrai inserire per avere accesso al tuo profilo. Impostazioni > Applicazione> Protezione degli accessi.
  7. Limita l’accesso al tuo diario: sulla tua timeline hai condiviso di tutto, ma puoi fare in modo che non tutti possano andare indietro nel tempo e sbirciare tra le tue vecchie condivisioni da Impostazioni > Privacy > Chi può vedere le mie cose.
  8. Scegli chi vuoi veramente seguire: se tra i tuoi contatti c’è qualcuno che condivide cose che non ti interessano o che ti disturbano non c’è bisogno di togliergli l’amicizia: basta semplicemente scegliere “Non seguire più” dal menù che si apre accanto al nome del contatto in questione.

Bastano questi e qualche altro piccolo accorgimento per utilizzare Facebook in sicurezza.

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.