Qualcomm Snapdragon 821: Processori dedicati ai dispositivi mobili

Qualcomm Snapdragon 821: Processori dedicati ai dispositivi mobili

Qualcomm, la nota società di telecomunicazioni statunitense con sede a San Diego in California, ha presentato il suo ultimo modello di Snapdragon, la famosissima linea di processori dedicati ai dispositivi mobili. I processori Snapdragon sono utilizzati in molti dei modelli di smartphone top di gamma disponibili sul mercato. Snapdragon 821 promette un incremento del 10% della velocità rispetto al predecessore, Snapdragon 820. Questo grazie ad un incremento della velocità di clock della CPU, che mantiene inalterata l’architettura di base del precedente modello.
Di seguito le caratteristiche annunciate:

Tecnologia quad core Kryo a 2,4 GHz
GPU Adreno 530 a 650 MHz

Le rimanenti caratteristiche (gestione del sensore fotografico, gestione della voce, processore delle immagini) rimarranno invariate rispetto al precedente modello 820. Il nuovo processore, seppur il più veloce mai prodotto da Qualcomm, è quindi da considerarsi un upgrade del modello precedente, in attesa della linea futura. Il nuovo modulo hardware dovrebbe essere utilizzato nel prossimo Samsung Galaxy Note 7 nella versione USA, nonchè nei futuri smartphone Nexus di Google, prodotti da HTC, e in altri modelli top di gamma in uscita non prima della seconda metà del 2016. Non resta che attendere i benchmark ufficiali sulle prestazioni, che potranno confermare o smentire quanto annunciato da Qualcomm.