Riforma Pensioni 2016: Novità e Aggiornamenti (18 Giugno)

Al via le ultime novità in merito alle Riforma delle Pensioni per l’anno 2016. Tutti si chiedono quando sarà definito il tutto, quando si potrà finalmente avere un’idea chiara in merito all’età di pensionamento, ma anche in conformità alle regole da rispettare per dare vita alle pratiche di pensionamento.

Sulla questione ecco che è intervenuto un alto esponente della Lega, Massimiliano Fedriga, il quale ha dichiarato: “Il governo delle banche ha colpito ancora e per far andare i lavoratori in pensione chiede loro il pizzo. Una mossa, l’ennesima, a danno dei cittadini che in sostanza si pagheranno da soli l’uscita pensionistica con annessi interessi. Altro che 80 euro ai pensionati il governo si frega le pensioni facendo pagare anche gli interessi. L’Ape proposto da Renzi non prevede, infatti, una semplice penalizzazione ma un vero e proprio pizzo che può arrivare fino al 15% dell’assegno pensionistico”.

Con la questione banche, le quali dovrebbero giocare un ruolo cruciale nella prossima Riforma delle Pensioni, Renzi dovrà definire le ultime mosse e dare le ultime indicazioni in merito alla questione, ma al momento sembra ancora tutto in alto mare.