Risultati Gara 1 Mxgp Trentino (Pietramurata) 2017: Vince Cairoli

I risultati di gara-1 della MXGP in Trentino. Sul circuito di Pietramurata è Antonio Cairoli a vincere.

Mxgp Qatar 2017: Cairoli Vince Gara 1

Tornano a popolarsi le strade della MXGP. Stavolta è stato il Trentino, con il circuito di Pietramurata, ad ospitare i fenomeni della motocross. I risultati di gara 1 ci dicono che Antonio Cairoli vince davanti a Gajser e Tonus. Una manche davvero spettacolare ed equilibrata, dal primo all’ultimo giro.

MXGP Trentino, riassunto e risultati della gara

Cairoli mantiene subito la testa davanti a Gajser, portandosi a casa l’ennesimo holeshot di quest’anno, terzo Tonus. Si accende subito la lotta tra il centauro italiano ed il campione del mondo, ma anche il resto del gruppo si mantiene molto compatto nelle prime fasi di gara. Il pluricampione nostrano resiste e riesce ad accumulare un po’ di margine.

Dopo 12 giri l’inaspettata svolta: Tonus attacca Gajser e gli soffia la seconda posizione, facendo registrare anche il proprio giro veloce. Da qui in poi inizia una corsa alla leadership per il pilota svizzero della Yamaha, che guadagna gradualmente su Cairoli rendendo il finale di manche incandescente. Il 222 della KTM, ovviamente, non ci sta e, avvertito il pericolo, aumenta di nuovo il ritmo riportandolo ad una distanza di sicurezza.

MXGP Trentino 2017: le posizioni della top-ten

La gara si conclude con il trionfo dell’italiano davanti a Tonus e Gajser. Ecco gli altri risultati: quarto posto per Paulin, seguito da Desaille, Van Horebeek, Bobryshev, Febvre, Strijbos e Simpson. Restate con Newsly.it per avere tutte le notizie sul mondiale MXGP.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...