Risultati Gara 2 Mxgp Qatar 2017: Vince Cairoli

Mxgp Qatar 2017: Cairoli Vince Gara 1

Tony Cairoli conferma la vittoria nella prima manche, e vince anche Gara 2 della Mxgp 2017 in Qatar. Dietro di lui Tim Gajser, con il quale è stato protagonista di una bella lotta nelle battute finali, e Romain Febvre. I primi tre della stagione 2016 tornano quindi a dare spettacolo, gettando delle ottime basi per la stagione appena iniziata.

Gara 2 Mxgp Qatar 2017: la cronaca

Tony Cairoli non riesce a ripetere la grande partenza di Gara 1, lasciando il posto a Tim Gajser e Romain Febvre. I protagonisti dell’anno scorso danno spettacolo nelle prime battute: il campione del mondo 2016 prova a scappare, ma Cairoli si libera immediatamente di Febvre lanciandosi all’inseguimento del rivale. Il distacco tra i primi tre resta invariato per i primi 10 minuti, poi il francese perde un po’ le misure, lasciando momentaneamente la scena ai primi due del mondiale 2016. A metà gara i leader sono distanti solamente 1″, mentre tutti gli altri diventano spettatori non paganti.

Dopo Febvre, 3°, troviamo Desaille, Van Horebeek, Bobryshev e Coldenhoff. La gara prosegue senza particolari stravolgimenti, almeno nelle prime dieci posizioni. Con il passare dei minuti diventa sempre di più una sfida a due tra Gajser e Cairoli, che lanciano fin dalla gara d’esordio segnali importanti ai diretti avversari per il titolo. Nell’ultimissima parte di gara il siciliano sembra gettare la spugna, ma poi approfitta di un Gajser forse stanco superandolo e distaccandolo nelle ultimissime fasi della manche. Terza piazza per Febvre, che migliora comunque lo score di Gara 1, seguito da Desaille, Paulin, Van Horebeek, Bobryshev, Coldenhoff, Tixier ed Anstie. 

Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.