Risultati Test MotoGp Sepang 2017: Iannone Primo (Giorno 2)

Risultati Test MotoGp Sepang 2017: Iannone Primo (Giorno 2)

È giunto a conclusione anche il secondo giorno di test per la MotoGP sul circuito di Sepang. Andiamo a vedere i risultati di giornata: Iannone primo con un super tempo, migliore di quello fatto registrare ieri da Casey Stoner ed unico (insieme a Vinales) a scendere sotto il muro dei 2 minuti.

Secondo giorno di test molto più “movimentato” rispetto a ieri. I piloti, complice il meteo decisamente favorevole, si sono dati battaglia fino all’ultimo minuto, con continui cambi di posizione. Sorpende la leadership di Iannone, protagonista di un vero e proprio smacco al suo ex-team, che ieri aveva di gran lunga dominato con Stoner e Dovizioso rispettivamente primo e secondo. 

Test Ufficiali MotoGP Sepang: Risultati e Tempi

Il tempo fatto segnare dall’italiano è di 1’59″452, due decimi meglio rispetto a quello del campione australiano. Dietro di lui, staccato di oltre 4 decimi, troviamo Maverick Vinales. Più staccati Bautista (+ 0.767) e Rossi (+0.802). Quest’ultimo si è reso protagonista di un’ottima sessione quest’oggi, migliorando il feeling con la nuova M1 rispetto a ieri.

Migliora anche Jorge Lorenzo, oggi ottavo a 1″ dalla vetta ed a soli 50 millesimi da Dovizioso. Sorprende l’ottima prestazione di Johan Zarco, debuttante quest’anno con le Tech 3 insieme a Jonas Folger. Tra gli altri “big” decimo tempo per Marquez e 14° per Pedrosa. Tra gli italiani, invece, 17° Petrucci e 19° Pirro. Spettatore non pagante Casey Stoner.

Da segnalare anche la brutta caduta di Tito Rabat. Lo spagnolo è scivolato alla curva 7 ed è stato trasportato all’ospedale per una tac. Ne sapremo di più sulle sue condizioni nelle prossime ore. Domani ultimo giorno di test, allo stesso orario odierno.

Condividi
Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.