Ritorno a Scuola: le app utili per insegnanti e studenti

Quando inizia la scuola: calendario scolastico 2015-2016

Ecco una carrellata sulle applicazioni Android più utili per insegnanti e studenti, per i quali è imminente il ritorno a scuola per l’inizio del nuovo anno scolastico. La prima applicazione di cui parliamo è sicuramente Google Drive, un cloud sicuro per tutti i nostri file, un posto raggiungibile da qualsiasi device: smartphone, tablet o computer. I file di Drive, come video, foto e documenti, vengono sottoposti a backup in totale sicurezza, così non corri più il rischio di perderli. Una volta caricati file e cartelle, puoi invitare facilmente altre persone a visualizzarli, modificarli o aggiungervi commenti. Con Drive si possono memorizzare i file in modo sicuro e accedervi ovunque ci si trovi, cercare i file per nome e per contenuti, condividere facilmente i file e le cartelle con altri, visualizzare rapidamente i contenuti, impostare livelli di accesso per stabilire chi può visualizzare, commentare o modificare i contenuti, accedere rapidamente ai file recenti, visualizzare i dettagli e le attività relativi ai file, attivare la visualizzazione dei file offline, utilizzare la fotocamera del dispositivo per eseguire la scansione dei documenti cartacei. Altre applicazioni utili sono le app calendario tra cui, oltre alla famosa Google calendar, vogliamo ricordare DigiCal, uno dei più flessibili calendari personalizzabili, sincronizzabile con Google calendar, outlook ed exchange. Con 7 straordinarie ed eleganti viste calendario; 6 widget diversi: elenco, griglia, giorno, elenco giorni, mese+testo e mese; calendario delle festività, di eventi sportivi, di programmi TV, di Finanza e di Lifestyle; previsioni meteo globali dettagliate: umidità, precipitazioni, pressione, copertura nuvolosa, vento, alba e tramonto; 42 diversi colori per codificare i vari eventi; ricerca integrata della posizione; pianificazione degli appuntamenti in qualsiasi fuso orario, sia locale, sia straniero. Insomma un’app veramente molto ricca.

Altra applicazione utile sia per insegnanti che per studenti è senza dubbio Homework, l’app che ti permette di tenere traccia dei tuoi compiti e del tuo orario. Puoi definire le tue materie/lezioni. Puoi scegliere il tempo di inizio e fine di ogni lezione fino a 20 lezioni per giorno. Inoltre puoi definire le informazioni di contatto per ogni materia. Puoi creare un orario temporaneo (una lezione, un giorno), usare un orario a 2-3 o 4 settimane, usare un orario a rotazione. Nella schermata Orario ci sono le indicazioni per i compiti non ancora finiti e per gli esami delle lezioni. Facendo uno swype a sinistra o a destra nella schermata Orario, puoi andare avanti o indietro nel tempo. Swyppando in giù si tornerà alla data attuale. Disponibili svariati widgets. Scuola | Diario, Orario & Voti”, la nuova app sviluppata da studenti italiani appositamente per studenti italiani per tenere sotto controllo la tua situazione scolastica: gestisci facilmente il tuo diario digitale, calcola automaticamente le tue medie, ricevi avvisi per i compiti imminenti e tieni il tuo orario a portata di mano.

TextGrabber invece è una splendida app che consente di acquisire porzioni di testo stampato da riviste, libri, documenti e così via, in oltre 60 lingue supportate. Il testo riconosciuto può essere immediatamente modificato, tradotto, pubblicato su Facebook, Twitter, Evernote, DropBox o inoltrato tramite e-mail o SMS o copiato semplicemente in word. TextGrabber è un’applicazione facile da usare: basta scattare una foto al testo da acquisire, da qualsiasi fonte stampata, e scegliere l’opzione desiderata. L’app riconosce il testo in oltre 60 lingue, tra cui l’Inglese, Tedesco, Francese, Italiano, Spagnolo, Portoghese, Russo, Cinese, Giapponese, Coreano e altre, traduce da oltre 90 lingue mediante connessione ad internet, modifica o copia il testo acquisito negli appunti, per poi incollarlo in altre applicazioni, ricerca in internet ulteriori informazioni sul testo riconosciuto o di parti di esso. Un’app dal potenziale incredibile! Queste e tante, tantissime altre applicazioni che trovate sul play store, gratis o a pagamento, possono rendere più agevole il lavoro dell’insegnante o dello studente nel lungo anno scolastico che li attende. Non esitate ad installare quelle suggerite o a cercarne di altre che vi possono essere utili.