Ryan Mason, frattura al cranio: le condizioni

Ryan Mason, frattura al cranio: le condizioni 1

Il centrocampista Ryan Mason operato nella notte dopo uno scontro sul campo di calcio

Il centrocampista dell’Hull City, Ryan Mason, è rimasto gravemente ferito il 22 gennaio, a causa di uno scontro testa a testa sul campo di calcio con il difensore del Chelsea Gary Cahill

Momenti di paura per il centrocampista Mason, che dopo lo scontro è rimasto a terra ed è stato trasportato fuori dallo Stamford Bridge di Londra in barella, con tanto di maschera d’ossigeno. Il calciatore è stato poi operato d’urgenza nel corso della notte per una grave frattura al cranio.

L’operazione ha avuto esito positivo e Ryan Mason è ora fuori pericolo ed in condizioni stabili. “Ryan è in una condizione stabile e dovrebbe rimanere in ospedale per i prossimi giorni. Tutti il club esprime il proprio sincero ringraziamento per l’ottimo e veloce intervento volto a curare Ryan, sia al Pronto Soccorso che nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale St Mary“, ha scritto in un comunicato ufficiale l’Hull City.

Dopo la maturità classica, si trasferisce all'estero per coltivare una delle sue passioni : la conoscenza e lo studio delle lingue e della cultura straniera. Amante delle Arti in qualsiasi forma, le piace dedicare del tempo alla lettura e soprattutto alla scrittura.