Serie B, Pisa penalizzato di 3 Punti

Il Pisa verrà penalizzato di 3 punti. La causa? Inadempienze Covisoc

Fantacalcio, Consigli Formazione 26a Giornata Serie A

Il club nerazzurro del Pisa, allenato dall’ex centrocampista del Milan, Gennaro Gattuso è stato risucchiato nella zona retrocessione non per demeriti sportivi bensì per una penalizzazione di 3 punti importante e pesante che riporta in agonia un ambiente che ha sofferto moltissimo per via di una vicenda societaria negativa e che, a quanto pare, non è ancora finita.

Il Pisa, quindi, ha ricevuto una penalizzazione di 3 punti che devono essere scontati in questa stagione sportiva che è, logicamente, tutt’ora in corsa e, inoltre, una multa da 22 mila euro. La decisione è stata presa dal Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare che è arrivata proprio pochi minuti fa. La Figc, peraltro, ha fatto sapere che la punizione che è stata data al Pisa è stata causata da delle inadempienze Covisoc con l’inibizione di cinque mesi di Giorgio Lorenzo Petroni che all’epoca dei fatti era l’amministratore unico e legale rappresentante del club.

Il Pisa perde, quindi, tre punti in classifica e va, di conseguenza, ad occupare il terz’ultimo posto. Ecco come si modifica il raggruppamento di Serie B: Spal 58 punti; Frosinone 56; Verona 54; Benevento (-1) 48; Perugia 47; Bari 46; Spezia, Novara 45; Cittadella 44; Entella, Carpi 43; Ascoli 38; Avellino 37; Salernitana 36; Cesena, Pro Vercelli 34; Vicenza 33; Latina, Brescia 32; Pisa (-4) 30; Trapani 29; Ternana 26.

Condividi