Sopravvissuti Aleppo: Servizio Le Iene Gaetano Pecoraro (23 aprile)

Gaetano Pecoraro è andato ad Aleppo per raccontare la storia dei sopravvissuti alla guerra in Siria. Ecco il suo servizio, andato in onda nella puntata de Le Iene.

Gaetano Pecoraro si è recato ad Aleppo, in Siria, per parlare dei sopravvissuti ad una guerra che va avanti ormai da diversi anni. ll suo servizio è andato in onda nella puntata del 23 aprile de Le Iene, la prima dopo la pausa pasquale. Un reportage davvero interessante e che merita una visione attenta.

La guerra in Siria

Come sappiamo, e come ampiamente narrato dai media di tutto il mondo, in Siria è in atto una terribile guerra ormai da 6 anni. A farne le spese sono uomini, donne e bambini, morti a centinaia sotto i bombardamenti in un territorio divenuto ormai invivibile. Gaetano Pecoraro, inviato de Le Iene divenuto famoso per le sue “trasferte” in giro per il mondo, nel suo servizio ha voluto parlare dei sopravvissuti di Aleppo. In quel caos fatto di bombardamenti, sangue e morti c’è infatti qualcuno che riesce a salvarsi. Possiamo chiamarli “i miracolati”.

Il video integrale del servizio sul sito ufficiale

Il servizio di Gaetano Pecoraro dedicato ai sopravvissuti di Aleppo e, più in generale, a quelli della guerra in Siria, può essere rivisto sul sito ufficiale de Le Iene. Tutti i video verranno riproposti anche su Video Mediaset e, in parte, sulla pagina Facebook della redazione.