Stalking – La Storia di Casey su Rete 4: Trama del Film

Stalking- La storia di Casey. Questa sera su Rete 4, un film tratto da una storia vera

Tratto da una storia vera, questa sera andrà in onda su Rete 4 “Stalking- La storia di Casey”. Questa pellicola del 2012 nasce come film per la televisione sotto la regia di Michael Lohmann. In Italia andò in onda proprio nell’anno di uscita e i diritti furono acquistati dalla Mediaset, che proprio questa sera propone questo film dal genere thriller. Nei panni della giovane e forte Casey l’attrice Amanda Righetti, più nota per il suo ruolo di agente Grace Van Pelt nella fortunata serie The Mentalist. Il suo antagonista è interpretato da Will Estes.

Stalking – La storia di Casey: la trama

Morgan sembra un ragazzo tranquillo e come tanti, così viene assunto in un coffee-shop. Tra i suoi colleghi anche la cameriera Casey, una bella ragazza, all’inizio incuriosita dal nuovo collega. Nessuno sospetta che Morgan in realtà soffre di schizofrenia e non ha intenzione di farsi curare. Una volta licenziato inizia l’incubo per Casey che inizia ad essere pedinata, chiamata, inseguita da Morgan, la cui presenza diventa sempre più pericolosa e pressante. Casey decide di rivolgersi alla polizia dopo che la situazione sembri escalare. Purtroppo neanche dall’autorità riesce a trovare un aiuto, in quanto senza una reale minaccia non possono intervenire. Così inizierà la lotta di Casey alla sopravvivenza e al cercare di combattere da sola contro Morgan e tornare presto a vivere.

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.