Suicide Squad: Trama del Film di Jared Leto

Suicide Squad: Trama del Film di Jared Leto

Il Joker è sempre stata fin dal 1939 la figura più misteriosa e controversa sia nel mondo fumettistico che in quello dell’immaginario collettivo del conscio delle persone. Anno dopo anno, le origini, il carattere e la mentalità di questa figura non sono mai stati chiari. Abbiamo sempre qualcosa di velato da un qualche vincolo oscuro, che non ci è concesso sapere basta partire dall’opera emblematica del joker, partorita  dalla penna del colosso del comics Alan Moore e disegnato da Brian Bolland, che negli anni ottanta era talmente in forma da disegnare un joker che ha fatto scuola e gola a tutti praticamente.

Dal cartaceo si passa alla macchina da presa, ed alla sala cinematografica e quindi nel 1989 assistiamo ad un opera maestosa che tutt’ora oggi mantiene ancora tutto il suo fascino, “Batman” diretto da Tim Burton, con Micheal Keaton nel ruolo di Bruce Wayne e di Jack Nicolson nel ruolo del Joker, ma che ruolo signori, niente gli fu più appropriato. L’attore diede vita  ad un Joker completamente pazzo, schizofrenico, menefreghista, una figura ritagliata talmente bene che faceva timore (e lo fa ancora) allo spettatore.

Nel 2007 Nolan arriva col secondo capitolo de “Il cavaliere oscuro” qui ad impersonare il pagliaccio pazzo è il buon Head Ledger che interpreta un Joker totalmente diverso da quello di Nicolson. Il personaggio avendo sempre origini travagliate e sconosciute, si fa il possibile per sfruttare il libero arbitrio, così da offrirci un cattivo anarchico, pazzo ma non troppo, aprendo ancora altre discussione su quale sia il vero carattere del nemico più imponente del cavaliere oscuro.

Dopo questi mostri sacri arriviamo al 2016 con Jared Leto che ci regala la sua visione del joker con la pellicola “Suicide Squad”. La pellicola è diretta da David Ayer ed è basata sull’omonimo gruppo di super cattivi della DC Comics,con Jared Leto, Will Smith, Margot Robbie, Joel Kinnaman, Jai Courtney e Viola Davis.

Il trailer è sicuramente una goduria per gli occhi, effetti speciali eccezzionali, Joker impattante, Harley Quin provocante e pazza al punto giusto e Deadshot col faccione di Will Smith che ti esplode in faccia tanto dalla goduria, promette bene la pellicola, finalmente incentrata su dei super cattivi, lasciando per un po’ a casa i supereroi.