Terremoto in Calabria oggi, scossa di magnitudo 3.4: nessun danno

Avvertita una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 questa mattina in Calabria. Ci troviamo esattamente in provincia di Vibo Valentia, ed il terremoto ha portato la popolazione ad uscire in strada, onde evitare possibili pericoli. Le scuole e gli istituti materni sono stati evacuati per precauzione. Fortunatamente per la popolazione calabrese, la scossa non ha portato danni a cose e problemi a persone. Soltanto tanta paura.

Nello specifico la scossa di terremoto è stata avvertita a Francica, a circa 6km di profondità. Per fortuna, come anticipato, si è trattato di una scossa molto superficiale a sudovest del capoluogo. Al momento le popolazioni sono state allontanate da alcuni luoghi a rischio, per evitare eventuali problemi che potrebbero portare elementi quali caduta di intonici ed altri materiali che potrebbero staccarsi dai palazzi. Dopo quanto avvenuto il 24 agosto nel Centro Italia, adesso l’allerta è di certo aumentata. Si vuole evitare un altro disastro come quello del mese scorso, per questo ogni piccola scossa è controllata è studiata nei minimi dettagli.

Leggi anche:

Terremoto Vibo Valentia Oggi: Epicentro tra Mileto e Ionadi