Terremoto nel Cilento, oggi Scossa nel Golfo di Policastro

Si sono registrate nelle prime ore di oggi numerose scosse di terremoto nel Cilento. La zona interessata è quella del Golfo di Policastro.

Si sveglia con diverse scosse di terremoto oggi il Cilento. In realtà già alle ore 19.00 di ieri, giovedì 28 luglio 2016, era stata avvertita nel Golfo di Policastro una prima scossa, ma è nelle prime ore del mattino di venerdì 29 luglio che il terreno ha iniziato a tremare più volte. Uno sciame sismico che ha interessato diverse zone del Cilento. Alle ore 04.43 il sismografo ha rilevato una prima scossa tra Sapri e Maratea con magnitudo di 1.8 gradi della scala Richter. Ad essa ne sono seguite altre due, una intorno alle ore 6.00 del mattino e l’altra alle 6.40.

La terza scossa, quella registrata nel Golfo di Policastro intorno alle ore 6.00, è stata la più forte con magnitudo di 2.3. La quarta e ultima scossa di terremoto avvertita oggi nel Cilento, invece, aveva una potenza di 1.9 gradi Richter ed epicentro a Roccadaspide (a pochi chilometri da Paestum) a 10 chilometri di profondità.