Tosare il cane fa bene? Nuoce alla salute dell’amico a quattro zampe

Tosare il cane fa bene? Nuoce alla salute dell'amico a quattro zampe

Spesso in estate si vedono cani tosati. Non solo sono bruttini alla vista, ma questo trattamento nuoce gravemente alla salute del nostro amico a quattro zampe. Infatti, oltre a sentire più caldo,  rischiano anche una scottatura. Quindi si ottiene l’effetto opposto a quello desiderato, oltre a rovinargli il pelo. Questo perché? l cane non ha ghiandole sudoripare sul corpo, ma solo sui polpastrelli, e del calore in eccesso si libera aumentando la ventilazione polmonare, ovvero ansimando. 

“Liberargli la pelle perché possa traspirare meglio”, come spesso si sente dire, non ha alcun significato perché la pelle del cane non traspira. Invece, il nostro amico pelosetto si protegge dal caldo proprio grazie al pelo, evitando che il calore raggiunga la cute. Il mantello del cane è un efficacissimo termoprotettore, sia d’estate che d’inverno: toglierlo significa aumentare la possibilità di colpi di calore, perché il caldo arriverà alla cute che si troverà sprovvista delle sue naturali difese.

Leggi anche:

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.