“Una Città per Cantare” Ron: Video e Testo Canzone Corale

Capodanno 2016 a Modena: Ron in Piazza Grande

“Una città per cantare” è il nuovo singolo di Ron, il suo vecchio successo in una versione. La storica canzone del 1980 in una versione corale, cantata dai maggiori artisti italiani. Trasmesso in contemporanea in tutte le radio dalla mezzanotte tra il 3 e 4 marzo 2016, il singolo anticipa il nuovo disco di Ron, dal titolo “La forza di dire sì”. Il cd uscita sul mercato discografico venerdì 11 marzo. Presto sarà disponibile anche il nuovo video, per ora circola sul web il precedente degli anno ottanta.

Tra i cantanti che hanno collaborato al progetto, Arisa, Biagio Antonacci, Bianca Atzei, Kekko Silvestre dei Modà, Elio e Le Storie Tese, Emma, Francesco De Gregori, Francesco Renga, Gigi D’Alessio, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Giusy Ferreri, Lorenzo Jovanotti, La Scelta, Loredana Bertè, Lorenzo Fragola, Luca Barbarossa, Lucio Dalla, Malika Ayane, Marco Mengoni, Mario Biondi, Max Pezzali, Nek, Neri Marcorè, Niccolò Fabi, Pino Daniele e Syria.

Testo di “Una Città per Cantare”

Grandi strade piene
vecchi alberghi trasformati
tu scrivi anche di notte
perché di notte non dormi mai,
buio anche tra i fari
tra ragazzi come te
tu canti smetti e canti
sai che non ti fermerai
caffè alla mattina
puoi fumarti il pomeriggio
si parlerà del tempo
se c’e’ pioggia non suonerai
quante interurbane
per dire “come stai?”
raccontare dei successi
e dei fischi non parlarne mai
e se ti fermi
convinto che ti si può ricordare
hai davanti un altro viaggio
e una città per cantare
alle ragazze non chieder niente
perché niente di posson dare
se il tuo nome non e’ sui giornali
o si fa dimenticare
lungo la strada
tante facce diventano una
che finisci per dimenticare
o la confondi con la luna
ma quando ti fermi
convinto che ti si può ricordare
hai davanti un altro viaggio
e una città per cantare
grandi strade piene
vecchi alberghi dimenticati
io non so se ti conviene
i tuoi amori dove sono andati
buia è la sala
devi ancora cominciare
tu provi smetti e provi
la canzone che dovrai cantare
e non ti fermi
convinto che ti si può ricordare
hai davanti una canzone nuova
e una città per cantare