Cinema

Il Vegetale trailer e recensione del film con Rovazzi (Video)

Gennaro Nunziante dirige “Il vegetale”, film che esce il 18 gennaio e che racconta la “generazione vegetale” dei ventenni e ha scelto il beniamino dei giovani Fabio Rovazzi nei panni di un ragazzo in cerca del proprio futuro.

Il cantante, attore e youtuber interpreta Fabio, un neolaureato in comunicazione che è disposto a tutto pur di lavorare in  una azienda di marketing e comunicazione sullo sfondo di una Milano super tecnologica. Il regista Nunziante ha voluto raccontare una generazione che non ha ereditato nulla, né valori, né prospettive di vita, che lui ha definito “vegetale” con un termine forte ma che ben descrive questa generazione di giovani precari, spaesati e alla ricerca di una identità. La scelta di Fabio Rovazzi, che nel film si chiama sempre Fabio, non è a caso perché lo stesso artista milanese si è inventato un lavoro e fa della sperimentazione il suo punto forte.

Il Vegetale

“Il vegetale” è una storia adatta a tutti, non solo ai giovani, perché parla del non aver paura a provarci nel lavoro e questo vale per giovani e non, di tentare seguendo il proprio intuito. Un bel messaggio di positività in una società che invoglia all’essere “vegetale”. IL film è prodotto da Piero Crispino per 3zero2 e dalla Walt Disney Company Italie e da sky cinema. “IL vegetale” parlando di ricerca del lavoro tocca anche argomenti importanti come la corruzione, l’illegalità, lo sfruttamento sul lavoro.

Il film non descrive i giovani come nullafacenti ma come una generazione che ha subito una ingiustizia, quella del furto dei sogni, della possibilità di esprimersi attraverso il lavoro e le proprie specializzazioni. “Il vegetale” racconta come il protagonista Fabio voglia cambiare il suo destino e il suo piccolo mondo attraverso le piccole cose. E’ dalle piccole cose infatti che si può cambiare il grande mondo. Gli altri protagonisti sono Ninni Bruschetta nel ruolo del padre, il cui destino riserverà a lui un ruolo da “vegetale” della società e con Luca Zingaretti che interpreta un cinico manager.

Tag

Daniela Merola

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.
Back to top button
Close
Close