Wanna Cry Virus, come difendersi? Servizio Le Iene Matteo Viviani (24 maggio)

Ecco tutti i consigli de Le Iene su come difendersi dal virus "Wanna Cry". A parlarne è Matteo Viviani.

Il virus informatico Wanna Cry è ormai famoso in tutto il mondo. Ma come difendersi? Ce lo spiega Matteo Viviani nel servizio de Le Iene andato in onda nella puntata del 24 maggio. Bastano alcuni piccoli accorgimenti per ridurre drasticamente la vulnerabilità dei vostri dispositivi informatici. Gli hacker hanno infatti violato sistemi operativi molto vecchi, come Windows XP, e con difese meno efficaci.

“Wanna Cry”: i consigli de Le Iene sul virus

Matteo Viviani inizia il suo servizio parlando con alcuni esperti dell’aspetto tecnico del virus. Tra le vittime illustri abbiamo il ministro degli interni russo, alcune sedi della Nissan ed il sistema sanitario britannico. Ma noi “comuni mortali” come facciamo a difenderci? Andiamo a scoprire quali sono stati i consigli de Le Iene.

Ecco alcuni consigli: salvare un backup su unità esterne, aggiornare il proprio sistema operativo e stare attenti agli allegati che si scaricano. Per individuare i malware è necessario far analizzare la mail da un sito apposto. Insomma, le soluzioni ci sono, ed alla portata di tutti.

Come difendersi da “Wanna Cry”? Ecco dove rivedere il servizio

Il servizio di Matteo Viviani su come difendersi dal virusWanna Cry” è disponibile sul sito ufficiale de Le Iene. Questo, come tutti gli altri contenuti andati in onda in 24 maggio, è facilmente individuabile su qualsiasi dispositivo, nonché sulla pagina di Video Mediaset.