Xperia M5 Sony: Caratteristiche e Prezzo

Xperia M5 Sony: Caratteristiche e Prezzo

Il Sony Xperia M5 è il nuovo cellulare Android di fascia media della casa giapponese. Sony conferma la volontà di essere presente nel mercato degli smartphone con una gamma completa. Il modello per caratteristiche e prezzo va a posizionarsi infatti nel segmento appena al di sotto dei top di gamma, che per molti utenti rimangano irraggiungibili per ragioni di budget limitato.

Il nuovo Xperia M5 è un cellulare con buone caratteristiche tecniche in grado di soddisfare chi cerca un prodotto curato e con buone prestazioni in ambito fotografico (fotocamere da 13 e 20,5 Megapixel). Dotato di un buon display e di prestazioni soddisfacenti, pecca invece sotto il profilo estetico: le cornici del display sono troppo generose, sia sui lati che nelle porzioni superiori ed inferiori del display.

Sul fronte troviamo il generoso obiettivo della fotocamera da 13 Megapixel in grado di assicurare selfie di qualità. Sony sceglie un sensore ben definito, spingendosi oltre una folta schiera di concorrenti che equipaggia i propri smartphone con sensori frontali da 5 o 8 Megapixel, segno che Xperia M5 vuole essere un vero e proprio selfiephone. Da questo punto di vista, ci sarebbe piaciuto vedere la fotocamera frontale affiancata da un flash: sarebbe stata la ciliegina sulla torta. In ogni caso le prestazioni della fotocamera frontale sono molto buone, fra le migliori da noi provate e paragonabili a quelle realizzate con la fotocamera principale di molti smartphone di fascia media.

A fianco del logo del produttore, in alto, troviamo gli onnipresenti sensori di luminosità e di prossimità, il cui funzionamento risulta impeccabile. Quelli che possono apparire come speaker frontali, in alto e in basso, sono le griglie che nascondono la capsula auricolare e il microfono. Sorprende la scelta di Sony di utilizzare i tasti di navigazione di Android invece di integrare tasti a sfioramento sotto al display: lo spazio qui a disposizione è davvero molto. Così facendo invece ha ridotto l’area visiva disponibile sul bel pannello IPS da 5 pollici con risoluzione Full HD. Sony vi affianca le tecnologie Bravia Engine 2 e Super Vivid per migliorare la resa cromatica. Da segnalare anche la possibilità di bilanciare il bianco, per risultati ancora migliori.

Sul lato destro troviamo oltre al tasto on/off/standby e al bilanciere del volume anche il tasto per la fotocamera, a testimonianza dell’importanza del reparto fotografico in questo modello Xperia. Sul profilo sinistro trovano posto invece gli slot per la memory card microSD e la scheda telefonica in formato micro-sim. Sono protetti da uno sportellino dotato di guarnizione in gomma per garantire l’impermeabilità della scocca. Xperia M5 vanta infatti le certificazioni IP65/68 per l’impermeabilità a polveri e liquidi: può essere immerso in acqua alla profondità di 1,5 metri per mezz’ora senza infiltrazioni. Il retro dello smartphone, infine, ospita il sensore da 21 Megapixel e al centro l’efficiente flash.

Lo smartphone monta come software il testatissimo Android 5.1 Lollipop ma Sony sul proprio sito web ha già annunciato la disponibilità dell’aggiornamento a Marshmallow 6.0. Lo smartphone risulta essere sempre reattivo grazie all’ampio quantitativo di Ram a bordo, 3 GB, che ben affiancano il processore MediaTek Helio X 10 a otto core. Dal lato memoria segnaliamo che dei 16 GB di storage integrati ne rimangono a disposizione dell’utente poco più della metà. Meglio, quindi, dotarsi fin da subito di una microSD da almeno 16 GB per ogni esigenza di musica, foto e video. Disponibile nei colori bianco, nero e oro a circa 399 euro, Xperia M5 è un buon cellulare che tuttavia si scontra con un’ampia e agguerrita schiera di concorrenti.

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.