Fusione Wind-Tre, i dipendenti H3G traslocano da Trezzano a Rho

Fusione Wind-Tre, i dipendenti H3G traslocano da Trezzano a Rho

Ufficializzata la scorsa estate, la fusione tra Wind e Tre (H3G) entra nel vivo. Da qualche settimana sul building che ospita la sede di Wind a Rho (nei pressi della Fiera di Milano) campeggia anche il logo della compagnia telefonica 3 (nella foto). I dipendenti H3G, infatti, si stanno lentamente trasferendo nella sede di Rho. Questo trasferimento riguarderà solo alcuni reparto (web, marketing, ad esempio), mentre altri resteranno negli uffici storici della 3, a Trezzano sul Naviglio.

Il palazzo di viale Leonardo da Vinci che, sin dalla sua nascita, ha ospitato la compagnia telefonica Tre, perderà così parte dei dipendenti che raggiungeranno i loro nuovi colleghi di Wind nella sede di Rho. Dove, tra l’altro, sono ancora visibili alcune strutture dell’EXPO. Qui si trasferiranno (o l’hanno già fatto) anche numerosi dipendenti Wind che finora lavoravano presso la sede di Roma. Loro dovranno addirittura cambiare città, spostarsi di diverse centinaia di chilometri, lasciando la Capitale per l’hinterland milanese.

FUSIONE WIND-TRE, COSA CAMBIA?

La fusione tra Wind e Tre crea un nuovo operatore telefonico che si presenterà sul mercato come una validissima outsider a Tim e Vodafone, le aziende leader del settore. Sicuramente sarà la realtà più economica, con le tariffe più convenienti per i clienti italiani, più o meno come già accade ora.

Le due società, almeno per ora, continueranno ad operare separatamente sul mercato, proponendosi ancora con i loro rispettivi brands sul mercato italiano. Poi, nel 2018, si vedrà. Intanto è già online da qualche mese il nuovo sito web “unico” della neonata compagnia che, appunto, si chiamerà Wind Tre.

Fusione Wind-Tre, i dipendenti H3G traslocano da Trezzano a Rho ultima modifica: 2017-02-02T12:42:12+00:00 da Gianluca Capiraso