Antica Focacceria San Francesco, nuova apertura a Bergamo

Giovedì 25 maggio l'apertura di una nuova sede del locale Antica Focacceria San Francesco nella città di Bergamo.

Una ventata di cultura siciliana investe la nordica città italiana di Bergamo grazie ad Antica Focacceria San Francesco. Lo storico locale palermitano, la cui storia ha inizio nel lontano 1834 a Palermo appunto, ormai si sta diffondendo a macchia d’olio nella nostra nazione e, dopo Palermo, Milano e Roma, ha deciso di avventurarsi nell’apertura della sua nuova sede, stavolta nella città di Bergamo.

Antica Focacceria San Francesco a Bergami: inaugurazione il 25 maggio

L’apertura della nuova sede di Antica Focacceria San Francesco è prevista per giovedì 25 maggio 2017, ad annunciare la data la pagina Facebook ufficiale del locale con un enigmatico post: “Siamo quasi pronti per portare i profumi e i sapori della cucina palermitana in una nuova città della Lombardia. Il 25 maggio c’è un nuovo posto dove gustare panelle, arancine, cannoli e tante altre deliziose specialità. Provate a indovinare dove?”

E ora sappiamo anche la nuova meta di questo concentrato di cultura siciliana: la nuova attesissima sede verrà ospitata nei nuovi spazi dell’imponente Oriocenter, alle porte di Bergamo. Ma Antica Focacceria San Francesco, prima di giungere in territorio lombardo a diffondere la cultura dei Cannoli, degli arancini, delle cassate e delle altre innumerevoli specialità della cultura siciliana, ne ha fatta di strada.

La vera avventura per Antica Focacceria San Francesco ha avuto inizio solo quattro anni fa, quando è entrata a far parte del Gruppo Feltrinelli, che a sua volta ha poi stretto una partnership con Cir Food per lo sviluppo di RED (Read.Eat.Dream). RED è un progetto davvero innovativo in grado di coniugare offerta editoriale, ristorazione, e Antica Focacceria San Francesco. Questa partnership ha poi permesso di dare il via alla joint venture FcRetail, attualmente impegnata nella strategia di sviluppo diretto dei brand Red e Antica Focacceria San Francesco. Non ci resta che fargli visita nella nuova sede per saperne di più della sua storica cultura e per assaggiare le gustose specialità, affrettatevi!

Un diploma di Perito per il Turismo e due grandi passioni che coinvolgono al massimo la mia vita e le danno un senso: la musica, che coltivo come hobby, e la scrittura, che spero diventi la mia professione.