Apertura Gae per i Pas: l’Ordinanza del Consiglio di Stato

Apertura Gae per i Pas: l'Ordinanza del Consiglio di Stato

Caserta, l’avvocato Pasquale Marotta di Caserta dà speranza agli abilitati PAS. C’è speranza per i 15 abilitati, con percorso abilitante speciale (PAS), che si sono rivolti all’avvocato Pasquale Marotta affinché ai Pas e Tfa vada riconosciuto identico valore concorsuale rispetto alle altre forme di abilitazione. Forte fu la delusione in primo grado, quando il TAR del Lazio rigetto il ricorso. Ma l’avvocato non si è dato per vinto ed ha interpellato il Consiglio di Stato.

Quest’ultimo non ha accolto il ricorso, ma ha emesso una sentenza. È deliberato che esiste una disparità di trattamento tra differenti percorsi d’abilitazione che può essere sanata solamente mediante un attento esame della controversia sorta col Miur. Pertanto ha imposto ripartizione e compensazione delle spese tra le parti.

La sentenza apripista è datata 9 giugno 2015 pronunciata da Giulio Castriota Scanderbeg nella qualità di Consigliere ed Estensore. Un’inaspettata sentenza che rivoluziona le graduatorie ad esaurimento e da speranza a colore che erano costantemente esclusi.

Leggi anche:

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.