Assassinata Jo Cox, deputata laburista inglese

Offerte Vacanze Last Minute e Low Cost Londra Novembre 2015

Helen Joanne Cox, quarantuenne parlamentare inglese è stata assassinata oggi nel primo pomeriggio. E’ successo a Bristall,  piccolo villaggio nel West Yorkshire alle porte di Leeds, collegio elettorale al quale apparteneva la Cox.

La deputata è stata prima accoltellata, poi raggiunta da tre colpi di pistola. E’ stata subito soccorsa e portata in ospedale ma le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. E’ deceduta poco dopo. 

Il responsabile dell’atto criminoso è stato subito fermato. si tratterebbe di Thomas Mair, di 52 anni, abitante nella zona. Alcuni testimoni hanno riferito che l’aggressore avrebbe colpito la parlamentare laburista, gridando “Britain First “ vale a dire “Per prima la Gran Bretagna”.  Al momento non è ancora conosciuto il movente del gesto. E’ noto che Jo Cox si occupasse sopratutto di immigrazione e alla questione siriana. Si era dichiarata contro la Brexit ed era favorevole a un intervento militare britannico in Siria. 

Joanne Cox lascia due figli. E’ stata assassinata nella città natale, dove aveva cominciato la carriera politica e dove era stata eletta nel 2015.

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.