Attentato Tunisia: attacco terroristico in spiaggia (Video)

Attentato Tunisia: attacco terroristico in spiaggia (Video)

Tunisia sotto choc dopo l’attentato terroristico avvenuto a Sousse, importante centro turistico del paese. Nella giornata di venerdì un commando di due terroristi ha esploso colpi di arma da fuoco sulla spiaggia davanti a due hotel frequentati da turisti occidentali. Le vittime sono state freddate dal commando sulle spiagge dei resort molto vicini tra loro e situati nella zona di port El Kantaoui. Il bilancio è drammatico con 38 morti, tra questi almeno 7 stranieri di nazionalità tedesca, britannica e belga.

I due terroristi, arrivati in spiaggia con un gommone, hanno aperto il fuoco all’impazzata con granate e un kalashnikov. I due uomini dopo la carneficina in spiaggia sono poi entrati nell’hotel e hanno inseguito i turisti in fuga, risparmiando gli inservienti degli hotel. L’intervento delle forze armate tunisine ha evitato che il bilancio si aggravasse ancora di più. Nello scontro a fuoco uno degli attentatori è stato colpito a morte, un altro è stato arrestato ad Akouda, località a pochi km da Sousse. Per adesso si conosce il nome di solo uno dei due attentatori che si chiama Seifeddine Rezgui, 23 anni, studente originario di Kairouan e già noto alla polizia. L’attentato di Sousse è stato poi rivendicato su Twitter dai sostenitori dello Stato islamico.

Guarda il video di un turista che riprende l’attacco terroristico a Sousse