Barconi affondano, dispersi 400 migranti

Emergenza migranti: Migliaia di persone in transito dalla Macedonia alla Serbia

Dispersi 400 migranti, ecco la nuova notizia appena battuta dal corriere.it. Un’altra notizia di un ennesima strage, frutto della grande fuga che si sta vedendo in questi mesi. Molte persone in cerca di una vita migliore si imbarcano e mettono la loro vita in pericolo, in mano a dei “commercianti” che non hanno scrupoli.

Sono 400, le persone disperse in mare, così riporta il Corriere della Sera. Una strage annunciata, i barconi, per l’ennesima volta sono affondati portando con se morte e distruzione. Una catastrofe annunciata dai continui sbarchi e dalla chiusura delle frontiere da parte di molti paesi europei.

La nazionalità dei quattrocento migranti dispersi sarebbe ancora da confermare ma si pensa che possano essere per lo più provenienti dalla Somalia, con una percentuale alta anche di altre nazionalità africane, come eritrei ed etiopi. Dagli ultimi aggiornamenti riportati dal Corriere e  da BBC Arabic quasi tutti i migranti sarebbero morti annegati.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...