Biglietti Catania-Taranto in vendita: Prezzi

In vendita da oggi i biglietti di Catania-Taranto, partita che si disputerà sabato 18 febbraio 2017 alle ore 14.30

Biglietti Catania-Taranto in vendita: Prezzi

È iniziata questo pomeriggio alle ore 15.00 la vendita dei biglietti relativi a Catania-Taranto, partita che si disputerà sabato 18 febbraio al Massimino, di cui sono stati resi noti prezzi e modalità d’acquisto. Valida per la 26a giornata del campionato di Lega Pro 2016-2017, girone C, Catania-Taranto sarà la partita d’esordio di mister Petrone sulla panchina rossazzurra.

Dopo la sconfitta subita in terra agrigentina, il Catania Calcio ha deciso di salutare mister Pino Rigoli e affidare le redini della prima squadra a Mario Petrone che esordirà davanti al pubblico catanese nel match contro il Taranto. Una partita da non perdere dunque quella che si disputerà presso lo stadio Massimino nella 26a giornata di Lega Pro e per assistere alla quale i tifosi dovranno munirsi degli appositi biglietti. Sarà possibile acquistare i tagliandi di Catania-Taranto, già in vendita, presso le ricevitorie autorizzate e presso il Catania Point sito in Torre del Grifo.

I biglietti avranno dei prezzi variabili a seconda del settore cui essi fanno riferimento. I tagliandi del settore ospiti saranno esclusivamente riservati ai tifosi del Taranto e residenti in Puglia detentori della Tessera del Tifoso; essi potranno acquistare tali tagliandi entro e non oltre le ore 19.00 di venerdì 17 febbraio 2017. Di seguito il listino prezzi dei biglietti validi per la sfida del Massimino Catania-Taranto:

  • Curva Nord e Curva Sud: 10.00 €;
  • Tribuna B: 15.00 €;
  • Tribuna A: 20.00 €;
  • Tribuna Elite: 50.00 €;
  • Settore Ospiti: 10.00 €.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...