Caduta Gajser durante la Mxgp in Lettonia (Kegums)

La caduta di Tim Gajser durante le prime battute di gara-1 in Lettonia. Il mondiale MXGP diventa più emozionante che mai.

Tim Gajser, leader del mondiale MXGP, è stato protagonista di una caduta al primo giro di gara-1 della MXGP sul circuito di Kegums, in Lettonia. Il rider Honda si è visto coinvolto in un brutto contatto, che lo ha scaraventato a terra creandogli anche qualche problema alla mano sinistra.

La dinamica della caduta

Nella grande confusione iniziale il pilota Honda si è improvvisamente trovato a contatto con un avversario. Il tocco gli fa perdere l’equilibrio, provocando la caduta con tutto il peso sul braccio. Il colpo sembra abbastanza forte per il leader mondiale, che riesce comunque a risalire in sella.

Prima della gara Gajser e Cairoli erano distanziati da soli 14 punti nella classifica mondiale, quindi dopo la giornata di oggi la situazione si rimescola in maniera importante. Da sottolineare anche la spettacolare prova di Jeffrey Herlings, campione del mondo in carica MX2, in costante crescita.

MXGP Lettonia: risultati e classifica dopo la caduta

Dopo la caduta, Tim Gajser è riuscito comunque a chiudere al 14° posto limitando di molto i danni. Cairoli riesce comunque ad approfittare del suo passo falso per portarsi a soli 5 punti di distanza nella classifica mondiale. Adesso il campione del mondo in carica è a 241, mentre Cairoli a 236.