Caduta quasi tragica di Valentino Rossi a poche curve dal termine della gara MotoGP 2017 a Le Mans. Il video ci può mostrare la disperazione del campione italiano, che era in piena lotta per la vittoria con Maverick Vinales. Lo spagnolo ringrazia e, con lo “zero” anche di Marquez può volare in testa alla classifica piloti. Andiamo a scoprire la dinamica dell’accaduto.

Caduta Valentino Rossi a Le Mans: cos’è successo?

La caduta di Valentino Rossi è derivata da un precedente errore, con il quale il pluricampione italiano aveva regalato la testa della gara a Vinales. Il 46, per recuperare, ha forzato troppo la staccata, perdendo l’anteriore e scivolando sulla ghiaia. Disperazione per il pilota Yamaha, che avrebbe potuto mantenere la testa della classifica piloti ed aumentare il suo gap su Marquez, caduto anch’egli.

Prima della caduta il campione di Tavullia si era reso protagonista di una grande gara, specie negli ultimi giri. A 6 giri dalla fine ha iniziato lo “show” attuando il sorpasso su Zarco, seguito tre giri dopo da quello ai danni del compagno di team. Poi l’epilogo infelice ed immeritato. Dopo essersi rialzato, Rossi si piega sulla sua moto, disperato e consapevole della grande occasione persa.

Risultati Gara MotoGP Le Mans 2017

Di seguito la classifica della gara MotoGP a Le Mans dopo le cadute di Rossi e Marquez. Vince Vinales su Zarco e Pedrosa (grande rimonta dello spagnolo). Ottimo quarto posto per Dovizioso, seguito da Crutchlow e Lorenzo. Settimo Folger, poi Miller, Baz e Iannone tra i primi dieci. Nella classifica piloti Vinales è primo davanti a Pedrosa e Rossi.