Cary Fukunaga, Film sulla Bomba Atomica Shockwave?

Cary Fukunaga, Film sulla Bomba Atomica Shockwave?

Dopo aver diretto con successo il war-movie ambientato in Congo Beasts of No Nation, lungometraggio premiato a Venezia con il Premio Mastroianni per attori esordienti al giovane Abraham Attah e poi trasmesso da Netflix, il regista della prima stagione della serie True Detective Cary Fukunaga è in trattative per un nuovo film. Il giovane regista californiano con origini giapponesi e svedesi è infatti interessato a raccontare il dramma della bomba atomica Shockwave.

A produrlo saranno la Working Title e la Universal. Al lavoro sulla sceneggiatura c’è Hosseini Hamidi, che ha già adattato per Nicolas Widing Refn il graphic novel di John Sallis Drive. La storia è infatti tratta dal romanzo di Stephen Walher Shockwave: Countdown to Hiroshima, che racconta le tre settimane precedenti al fatidico sgancio della bomba atomica sulla città giapponese.

L’evento storico sarà visto attraverso gli occhi degli scienziati, dei piloti e delle vittime. Si tratta, per il momento, soltanto di un’idea ancora da definire (ancora priva di un titolo), ma si direbbe un progetto interessante anche per il modo in cui il regista ha scelto di raccontare questo tragico evento. Fukunaga, autore anche di un buon adattamento di Jane Eyre con Michael Fassbender e Mia Wasikowska, è attualmente alle prese con alcuni episodi della serie Maniac.

Condividi
Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.