Clementino, “Vulcano” il nuovo album

Il quinto lavoro discografico del rapper Clementino

Clementino-Nino D'Angelo, Duetto Inedito (Video)

Clementino lancia il nuovo album chiamato “Vulcano” con un videoclip che si rifà al film “Non ci resta che piangere”. “Vulcano” è il quinto album di Clementino ed è il suo primo da “solista”, ovvero è un lavoro dove non ci sono “ospiti” ed è una vera novità per il rapper napoletano se si considera che il precedente lavoro “Miracolo” aveva ben 28 featuring.

Vulacano: quinto album di Costantino

“Vulcano” è decisamente un disco rap, con tutte le idee di Clementino e con tutta la forza e convinzione che mette nel rappare le sue rime, è un disco aggressivo nei testi e nelle sonorità, un lavoro che ricorda l’amore che Clementino ha per il sound anni ’90, un lavoro maturo che finalmente permette a lui di essere se stesso e soprattutto gli permette di non tradirsi con contaminazioni varie. Clementino ama il rap vero, l’hip pop autentico e “Vulcano” lo è, una vera esplosione, come dice il titolo, di freestyle, di rime e suoni per esprimere tutto il suo mondo.

“Vulcano” contiene brani sia in italiano che in dialetto napoletano, e contiene un brano molto originale che è “SpartaNapoli”, un gansta rap che picchia forte, uno dei migliori brani di tutto il cd insieme con “Tutti scienziati”, dove Clementino se la prende con i censori dei social, contro i tuttologi, i commentatori di tutto.

Omaggio a Massimo Troisi

Il video del brano “Vulcano” ha una gradita sorpresa, è un omaggio a Massimo Troisi perché nel video sono state rifatte alcune scene del film “Non ci resta che piangere”. Un video davvero divertente ed ironico. C’è anche un altro bel brano che è “Paolo Sorrentino”, anch’esso dedicato al premio Oscar napoletano che unisce frasi tratte dai suoi film con un beat fortissimo, che diventa un tutt’uno con le parole. “Vulcano” è un lavoro vario ed originale, una prova di maturità per Clementino che può finalmente sbizzarrirsi e dire la sua, un lavoro che porta sulla via dell’ esplosione definitiva, un lavoro dove ha fatto quasi tutto da solo senza nascondersi dietro a nessuno.

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.