Conte all’Inter: l’offerta di Suning

L'Inter di Suning vuole vincere e ha scelto Antonio Conte per ritornare in vetta. Si parla di un'offerta da 12 milioni all'anno ma il tecnico non ha ancora deciso il proprio futuro

Auguri di Natale Chelsea e Antonio Conte 2016 (Video)

L’Inter vuole Antonio Conte e sarebbe disposta a tutta per averlo. L’offerta che i nerazzurri di Suning sarebbero pronti a proporre al tecnico ex Juventus è da capogiro, si parla di 12 milioni all’anno.

La squadra che è diventata di proprietà di Suning vuole cambiare faccia poiché è da troppi anni che non riesce più a competere e di conseguenza non riesce più a vincere e ha deciso che per ritornare ad alto livello ha bisogno di colui che è abituato a fare bene o, ancora di più, a intascarsi trofei con squadre non di primissimo livello, vedi la sua prima Juventus o la Nazionale italiana che ha visto l’eliminazione solamente ai rigori contro la Germania.

Conte-Inter: le cifre dell’offerta

Secondo il Daily Mirror, infatti, l’Inter avrebbe già contatto l’allenatore pugliese proponendogli uno stipendio da 12 milioni all’anno con la possibilità di un ruolo da manager oltre che tanto denaro da spendere sul mercato. In tutti i casi, però, di certezze ce ne sono poche poiché lo stesso Conte ha spiegato varie volte di essere concentrato solo sulla Premier League e, proprio per questo, il suo futuro è ancora avvolto da un velo di mistero. Nel frattempo, comunque, i nerazzurri sembrano non voler stare ad aspettare e hanno effettuato dei sondaggi con altri allenatori, Spalletti su tutti, per evitare di rimanere “fregati” qualora l’ex Juventus decidesse di rimanere al Chelsea.