Cronaca Cagliari: uomo ucciso a coltellate in Piazza del Carmine

Morte Stefano Cucchi, Sospesi i Carabinieri accusati dell'Omicidio 1

A Cagliari è morto un uomo per dopo essere stato brutalmente accoltellato. Carmine Miele di 48 anni è deceduto dopo essere stato accoltellato poco dopo le ore 19:00 in Piazza del Carmine. L’uomo, dopo essere stato colpito a morte da un coetaneo, è  stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale San Giovanni di Dio.

Per il momento ricercato è un 43enne, reo di aver ucciso Carmine Miele dopo una discussione degenerata in omicidio volontario. Sia la vittima che l’aggressore gravitavano negli ambienti degli sbandati che trascorrono la notte per strada, senza una fissa dimora. Miele nel 1990 era rimasto ferito in un agguato. Finito a terra con coltellate al petto e al tronco, ha perso conoscenza e non si è più ripreso. Inutile la corsa in ospedale, l’uomo non c’è l’ha fatta a sopravvivere. Troppo gravi le sue condizioni, per lui non c’è stato nulla da fare. Ennesimo caso di cronaca nera italiana che in questa calda estate non cenna a fermarsi, anzi.